wedding-cake

Wedding Cake: idee gustose per la torta nuziale

Vi stiamo facendo esplorare tutte le componenti principali per vivere un matrimonio perfetto, offrendovi idee e suggestioni dalle più classiche alle più bizzarre. Siamo arrivati al capitolo dedicato alla TORTA nuziale.

Tante pretese per questa: bella, buona e d’effetto . Negli anni la moda ha fornito idee ma soprattutto grandi evoluzioni anche in questo settore: il mondo delle wedding cake è ormai vastissimo e con lei anche quello del cake design.

Inutile soffermarci sulla distinzione relativamente alle forme (tonde, quadrate, rettangolari ecc.) Arriviamo subito al dunque: le decorazioni e il tipo di lavorazione che viene svolto su di esse. Questi due elementi creano le vere categorie, dunque vediamo subito quelle più di tendenza attualmente.

Watercolor wedding cake

E’ una torta dipinta a mano con colori per lo più chiari (ma non solo) che seguono o semplici pennellate, macchie (tipo schizzi di colore) o veri e propri disegni geometrici (es. maioliche siciliane). Si può anche optare per la variante ombré, ossia una torta con almeno tre piani con il colore sfumato dall’alto verso il basso. Possono anche essere contrastate dall’inserto di lamine oro o argento.

Beaded cake

Sono le torte con elementi decorativi in rilievo: perle, perline, semini, decorazioni in pasta di zucchero, ricami di ispirazione déco (il tutto ovviamente commestibile).

Choco cake

Dal nome sicuramente si intuisce di cosa stiamo parlando, e per quanto il cioccolato vinca quasi sempre non possiamo chiamarla semplice torta al cioccolato. Guardate le foto e capirete da soli

Botanical cake

Forse una delle più utilizzate, in cui i fiori usati riprendono quelli del bouquet e delle decorazioni dei tavoli. Possono essere disposti “a macchia” sui vari lati della torta (nel caso in cui sia a più piani), oppure a cascata, creando una vera e propria fasciatura floreale.

Butter cake

La Butter Cake è sempre una torta a piani, ma anziché essere ricoperta da ghiaccia reale è decorata con panna montata o crema di burro. Il suo aspetto diventa così più morbido e burroso, adatta a matrimoni molto romantici

Projection mapping cake

Il Cake mapping è l’ultima tendenza in fatto di torte nuziali, direttamente da Giappone e Stati Uniti. In cosa consiste? Semplice: al momento cruciale del taglio della torta, sulla superficie della Wedding Cake, verranno proiettati immagini, luci e colori, che lasceranno senza fiato sposi ed invitati. Il tutto è ovviamente personalizzabile a seconda dei gusti e delle esigenze degli sposi: possono infatti essere scelte fotografie o video della storia d’amore dei neo-sposi o nomi e data di nozze; ma anche frasi o dediche che gli sposi si dedicano a vicenda o che gli invitati hanno dedicato loro.

Naked cake

Elegantemente imperfetta, ammalia grazie ad un vedo-non-vedo che stimola la curiosità, mostra la sua bontà nascosta senza veli, o meglio senza uno strato di glassa o di copertura. Le naked cake, letteralmente “torte nude” sono ormai di moda nel settore del cake design.

Layer cake, torte a strati intervallati da farciture, e lasciati “nude”, ossia senza una copertura o una glassa. A volte il frosting di burro e zucchero può essere spalmato in modo leggerissimo, giusto a livellare la superficie per dare una forma geometrica, ma senza coprire del tutto il contenuto.

Drip cake

Arriva dall’Australia ed è l’ultima moda nel campo del cake design: si chiama Drip Cake e significa ‘torta che gocciola’. Questa tipologia piò essere applicata a tutti i tipi di torte dalle più rustiche alle più eleganti, e la diversità riguarda anche al tipo di ingrediente usato per la colatura (cioccolato o sciroppi, glasse colorate ecc.). Ideali soprattutto per i matrimoni a tema boho chic e country chic.

Chiudi il menu