Exclusivevent.it
EXCLUSIVEVENT CATERING ROMA CSS REEL NOMINEE AWARDSEXCLUSIVEVENT CSS REEL NOMINEE AWARDS
matrimonio

Matrimonio: cosa fare prima del grande giorno?

| Matrimonio

State organizzando il vostro matrimonio e iniziate già a dare i primi segni di squilibrio? Tranquille, ci pensiamo noi.

Abbiamo realizzato questa utilissima to do list che potete stampare e portare sempre con voi durante i mesi che precedono il vostro matrimonio, spuntando le cose che avete già concluso.

Un anno, 365 giorni e vi sposerete. Che bello!

Sembra tanto, eppure non è così perché impegni e peripezie non finiscono mai. Fidatevi. Quando si parla di organizzare un matrimonio, la sposa ha soltanto due semplici compiti: sognare con gli occhi a cuore come nei cartoni animati della nostra infanzia e avere tutto sotto controllo. D’altronde, lo sapete meglio di noi che gli appuntamenti importanti e i problemi dell’ultimo secondo sono una delle leggi sulle quali si fonda tutto il nostro universo conosciuto…

Tranquille, però, posate il cellulare e fate un bel respiro. Chiamare vostra madre, vostra sorella o la vostra migliore amica in preda al panico perché avete appena realizzato che abbiamo ragione non serve nulla. Ci siamo noi qui apposta per darvi una mano con questa utilissima lista. E, fidatevi, noi di matrimoni ce ne intendiamo.

Il segreto per arrivare pronti e, soprattutto, senza esaurimenti nervosi alla data prestabilita è la programmazione delle scadenze. Ecco perché abbiamo realizzato questa utilissima to do list che potete stampare e portare sempre con voi durante i mesi che precedono il vostro matrimonio, spuntando le cose che avete già concluso.

L’inizio: mancano ANCORA dieci mesi o mancano SOLTANTO dieci mesi?

Avete già deciso la data, giusto? Se non lo avete fatto… correte subito in chiesa, al comune, a New York, su Marte o in qualunque altro posto abbiate deciso di pronunciare il fatidico sì perché potreste essere già in ritardo. Però, c’è anche una buona notizia: una volta “fermata” la data, potrete fregiarvi ufficialmente del titolo di futura sposa e iniziare a torturare tutti quelli che vi circondano con ansie, capricci e cambiamenti di idea dell’ultimo secondo. Finalmente, avete compiuto il primo passo, che, in teoria, sarebbe il più semplice a meno che queste ultime due righe non vi abbiano fatto prendere coscienza del fatto che siete in [colpevole] ritardo.

il Roof Garden Boscolo Exedra Roma è la location ideale per organizzare il proprio matrimonio a Roma

Adesso dovete iniziare a informarvi per i documenti da preparare e le pubblicazioni. Sarebbe perfetto anche sapere dove svolgere il ricevimento, ovvero dove invitare gli ospiti a cena o a pranzo e dove organizzare il party e i festeggiamenti. A Roma e dintorni ci sono location bellissime, adatte a ogni gusto. Avete delle cugine invidiose che non aspettano altro che vedervi inciampare sulle scarpe alte? Sorprendetele e optate per un matrimonio in spiaggia, rigorosamente in infradito. Oppure, se vostra suocera soffre di vertigini, portate la festa sulla meravigliosa terrazza del Roof Garden del Boscolo Exedra. Veniteci a trovare e potremmo consigliarvi su qualunque aspetto della cerimonia. Tra l’altro, visto che ci siamo impegnati così tanto nel fare questa lista, sarebbe anche carino che veniste almeno a farci un saluto.

Mancano otto mesi. Siamo a metà strada, finalmente.

Ecco, questo è il periodo in cui si può stabilire con certezza che tipo di sposa siete. Le più ansiose, di solito, sono anche quelle più organizzate perché hanno già tutto pronto, anzi troppo pronto… pronto del tipo che sono già davanti all’altare in attesa del [povero] sposo. Ci sono poi quelle che fino a oggi non avevano ancora capito che mancassero soltanto otto mesi fino a che non incontrano le amiche per un aperitivo e una di loro chiede – “Allora, come va con i preparativi? Il vestito? “ –.

Avete già scelto il vestito?

Peccato. Avrebbe potuto essere una splendida serata con le amiche, una delle ultime esperienze spensierate da single. E, invece, – “… IL VESTITO?” – . Già, il vestito, l’abito da sposa, quello che sognavano da quando da piccole vedevano Cenerentola [oppure Lady Oscar, ci mancherebbe]: come diavolo avranno fatto a dimenticare che mancano solo otto mesi  al matrimonio? E, soprattutto, come fanno a non aver ancora scelto uno straccio di vestito? E tutti quei progetti del tipo “voglio essere strafiga, mi metterò a dieta e farò crepare tutte di invidia”? Non ce ne vogliate, ma queste sono senza dubbio le nostre spose preferite; umane, forti e fragili come tutte le donne di oggi che devono farsi in quattro, anzi in cento tra amore, lavoro, amici, famiglia e chi più ne ha più ne metta.

l'abito da sposa per il matrimonio, cercare l'abito da sposa in anticipo per il matrimonio

(Pinterest – Belle The Magazine)

In ogni caso, a questo punto, dovreste aver già scelto l’abito, i testimoni, le fedi e la lista di nozze. Se non lo avete ancora fatto, c’è tempo, però non molto perché in questo periodo i vostri fine settimana saranno con tutta probabilità dedicati alla scelta dell’unico aspetto organizzativo del matrimonio che interessa allo sposo tanto quanto voi: il cibo, ovvero il catering.

Prima di procedere, abbiate cura di stilare una lista degli invitati. Per farla, dovrete sudare diverse camicie e giungere a compromessi con suoceri e richieste di parentele lontane.

E l’allestimento?

A questo punto, definito anche il vostro budget, cominciate a pensare all’allestimento della cerimonia. Preferite uno stile shabby chic oppure green? Volete fiori colorati come centrotavola oppure uno stile rigorosamente total white? E, per quanto riguarda il menu, cosa vorreste proporre agli invitati? Potete scegliere tra piatti tradizionali della cucina romana oppure ricette più sofisticate e insolite. Se vostra zia è allergica alle noci, ricordate di evitare qualsiasi cosa in cui possano essere presenti, oppure passerete una serata al pronto soccorso e una vita a schivare le occhiatacce di cugini e fidanzati dei cugini (che già non volevano venire perché non vi conoscevano, si vergognavano e “i matrimoni dei parenti sono noiosi”). In generale, meglio farsi dire intolleranze e allergie varie, in modo da prevedere menu alternativi e personalizzati.

organizzare gli allestimenti per il matrimonio, quando bisogna organizzare gli allestimenti per il matrimonio

(Pinterest – weddingphotography.com.ph)

2 mesi: ce l’avete quasi fatta, ma fate finta di niente.

Spedite gli inviti e iniziate a raccogliere le conferme dei presenti, così potrete dare il numero definitivo per organizzare al meglio il ricevimento. Studiate poi la disposizione dei tavoli e prevedete dei segnaposto e un tableau. Ne esistono di bellissimi, e possono essere personalizzati per ogni occasione. È il momento anche di scegliere la torta nuziale e il cake-topper, ovvero le statuine in pasta di zucchero che raffigurano gli sposi.
Successivamente, è molto importante fare la prova menu e controllare che il servizio catering stia procedendo secondo i vostri piani.
Se qualche giorno prima del matrimonio vi sembrerà di aver dimenticato qualcosa, state tranquille, è più che normale. Lasciatevi trasportare dagli eventi e andrà tutto a gonfie vele. L’importante è affidarsi a professionisti del settore per essere sicure che ogni ostacolo venga superato senza problemi.

il cibo per il matrimonio, preparare la torta nuziale per il matrimonio

(Pinterest – bobbetteandbelle.com)

In conclusione, godetevi questo momento.

Siamo arrivati alla fine di questa piccola agenda, ma anche del vostro grande viaggio. A questo punto, dovreste essere già diventate sposine novelle che si godono il viaggio di nozze, ma lasciateci dare un ultimo consiglio, forse il più importante di tutti. Sono venti anni che organizziamo matrimoni a Roma e possiamo garantirvi che il giorno del vostro matrimonio sarete belle e felici in ogni caso, anche se tutto non dovesse essere perfetto. Anzi, spesso, sono proprio i piccoli contrattempi a rendere il vostro giorno un po’ più speciale di altri. Rilassatevi, quindi, e godetevi questo periodo meraviglioso.

dopo aver organizzato tutto godetevi il matrimonio

(Pinterest – katiegrantphoto.com)

Durante i mesi che precedono questa data così importante, i membri del nostro team possono diventare i vostri più fedeli alleati e trasformare in realtà il matrimonio dei vostri sogni, nel pieno rispetto del vostro budget. Venite a fare quattro chiacchiere con noi; ci prenderemo un caffè e parleremo serenamente e senza impegno di come potrebbe essere il vostro matrimonio. Non sarete obbligati a sceglierci, ma possiamo garantirvi che avrete sicuramente le idee più chiare e che dopo il nostro incontro vi sembrerà tutto molto più semplice da affrontare: cliccate QUI e prenotate una visita. Vi aspettiamo e… auguri!

Scegli il meglio, scegli Exclusivevent

Contattaci