Exclusivevent.it
EXCLUSIVEVENT CATERING ROMA CSS REEL NOMINEE AWARDSEXCLUSIVEVENT CSS REEL NOMINEE AWARDS
Giardini Insugherata Roma

10 consigli su come scegliere il luogo del ricevimento

| Dove mi sposo? - Matrimonio

La scelta più importante è stata presa: quella di sposarsi. Adesso che il sogno di un matrimonio da favola sembra avverarsi davvero ed è tempo di organizzare una cerimonia in grande stile, che sia all’altezza della vostra gioia. Certo, ci sono moltissimi aspetti da considerare. I fiori, gli abiti, il catering, il viaggio di nozze e, ovviamente, il luogo in cui celebrare il proprio matrimonio a Roma. L’importanza della location ha un ruolo notevole per gli sposi e sarà la cornice delle fotografie. Come deve essere la giusta struttura? Lussuosa, elegante, semplice? Non esiste una risposta universalmente valida. Ogni coppia di sposi ha una storia e racconta la propria, anche nella scelta di ogni singola situazione. Ricevimento più essenziale? Non abbiate paura di apparire banali con una scelta di un rustico, e non abbiate timore di esagerare se scegliete il lusso o l’extra elegante. Avrete soddisfazione, in ogni momento della festa e nelle foto che rivedrete per sempre, solo se sceglierete la location che sentite in linea con i vostri gusti e desideri.

Di luoghi splendidi nella città eterna ve ne sono molti e trovare quello perfetto richiederà tanto impegno e anche un po’ di pazienza… Ma non temete, per aiutarvi durante il tour delle location abbiamo preparato per voi 10 consigli e alla fine siamo certi che ce la farete!

la location per il matrimonio, location elegante per il tuo matrimonio

1) Partiamo dalle basi: chi invitare?

 

Prima di tutto, bisogna decidere la lista degli invitati. Una volta stabilito il budget e il numero degli ospiti potrete iniziare ad avere un’idea di ciò che vi potete permettere. Se ad esempio avete famiglie molto numerose e cari amici, potete optare per un moderno e fashion picnic wedding, un’alternativa alla villa che vi fare contenere i costi di struttura. Se invece preferite location principesche, informatevi sul numero di persone che possono ospitare, sia in caso di buffet che in caso di una cena a 4 portate.

il matrimonio picnic, lo stile picnic per il tuo matrimonio

(Pinterest – Confetti Daydreams Wedding Blog)

Se i vostri ospiti vengono da lontano, prendete in considerazione un luogo per il ricevimento a che sia vicino a un hotel, in modo tale da non costringerli a fare molti chilometri dopo la cerimonia.

2) Scegliere lo stile del matrimonio

Un altro aspetto da prendere in considerazione è lo stile che decidete di dare al vostro giorno. Preferite uno stile shabby-chic? Ecologico? Oppure urban? Questa scelta incide sulle decorazioni e l’allestimento della location per il matrimonio  e può dar luogo ad ambienti formali o altri più easy.

lo stile shabby chic per il matrimonio, organizzare il matrimonio shabby chic

(Pinterest – vivreshabbychic.com)

3) Inverno, primavera, estate o autunno?

La struttura che sceglierete per il vostro matrimonio dipende anche e soprattutto dal periodo in cui avete intenzione di sposarvi. Il matrimonio in spiaggia e il matrimonio all’aperto sono buone idee per la primavera e per l’estate. Per le stagioni calde è inoltre consigliato scegliere soluzioni con aria condizionata e in parte riparati dal sole. Per le stagioni più incerte, che possono essere anche piovose, è sempre meglio prevedere una soluzione al coperto per evitare spiacevoli situazioni.

 

la stagione in cui organizzare il matrimonio

(www.barbarabottafiori.com)

4) Quante location visitare?

Fare troppe cose insieme si sa, non ha mai portato a grandi risultati e proprio per questa ragione vi consigliamo di visitare massimo tre location in un’unica giornata, non di più! In una città enorme e caotica come Roma, con diverse tipologie di luoghi dove sposarsi come palazzi storici, tenute, ville e location alla moda, potrebbe risultare abbastanza stressante fare questa ricerca. Cercate di concentrare gli appuntamenti dei luoghi più vicini nello stesso giorno in modo da evitare spostamenti dal centro città fino alle periferie romane alla ricerca della villa più bella per il proprio matrimonio.

5) Quanto deve essere capiente la sala?

Per quanto possiate rimanere affascinati da determinate strutture, ricordatevi che queste dovranno essere in grado di contenere tutti i vostri ospiti; se invece il numero dei vostri invitati sarà ridotto, cercate direttamente sale più piccole.

48VDIMAGE

6) Si può scegliere un catering esterno?

Solitamente molti luoghi per ricevimenti a Roma offrono anche un servizio di catering, ma non per forza dovrete affidarvi a quello della struttura prescelta; quindi chiedete per sicurezza se sarà possibile anche rivolgersi a catering esterni.

7) Quanto durerà il vostro ricevimento?

Siete una coppia così scatenata da voler festeggiare fino al sorgere dell’alba? Chiedete a chi di dovere se sarà possibile fare le ore piccole; non tutti i posti sono così flessibili come pensate. Una volta capito se la vostra location vi permetterà di andare oltre l’orario prestabilito, chiedetene il costo.

Attenzione: può capitare che alcuni luoghi ospitino diversi matrimoni nel corso di un’unica giornata; per fare in modo che gli altri eventi non coincidano con il vostro, informatevi sugli orari e mettete in chiaro le cose sin dall’inizio con chi gestisce la struttura in questione.

VDIMAGE-5

8) Si possono fare cerimonia e festeggiamenti in un’unica location?

Ultimamente sono molte le coppie che decidono di celebrare le proprie nozze nel luogo in cui avverrà anche il ricevimento; questa opzione è molto utile perché permette agli invitati – in particolare a quelli più anziani – di non fare numerosi spostamenti, di non cercare il parcheggio due volte e di non avere niente a che fare con il traffico di Roma! Questa soluzione prevede quindi la celebrazione non in una delle chiese romane ed ha come contro il fatto che potrebbe far crescere notevolmente il prezzo della struttura presa in affitto per il ricevimento. Preparatevi a trattare e se il prezzo vi sembra più economico del previsto indagate e fate attenzione agli eventuali costi nascosti.

_GRG6497

9) Avete pensato ai servizi aggiuntivi?

Alcune location prevedono dei servizi aggiuntivi che potrebbero essere molto utili nel corso della cerimonia tra cui delle hostess che si occupano di accogliere gli ospiti al loro arrivo oppure del personale addetto alla pulizia dei bagni o al parcheggio delle vetture degli invitati; ovviamente questi servizi implicheranno dei costi aggiuntivi. Occhio anche ai luoghi per il ricevimento all’aria aperta, che possono necessitare di un’illuminazione aggiuntiva che non sempre sarà fornita dalla struttura scelta, quindi iniziate da subito a cercare un’alternativa che sia abbastanza economica.

10) Cosa è importante sapere sugli allestimenti?

L’ultimo consiglio riguarda le tempistiche necessarie per montare e smontare gli allestimenti. Questo dettaglio ovviamente sarà più utile allo staff che si occuperà di organizzare il vostro matrimonio ma è bene che anche voi siate al corrente di quello che accade nel corso dei preparativi.

Inoltre, richiedete assolutamente alla struttura in cui festeggerete le vostre nozze quale sia il suo piano B in caso di maltempo. Solitamente tutte ne hanno una ed è vostro diritto sapere tutti i dettagli!

Scegli il meglio, scegli Exclusivevent

Contattaci