Exclusivevent.it
EXCLUSIVEVENT CATERING ROMA CSS REEL NOMINEE AWARDSEXCLUSIVEVENT CSS REEL NOMINEE AWARDS

Matrimonio ebraico

La simbologia nel matrimonio ebraico


il matrimonio ebraico a villa Aurelia, Villa Aurelia a Roma è una delle location per il matrimonio ebraico a Roma


Il matrimonio ebraico sarà celebrato con lo svolgimento di un rituale molto articolato e ricco di simbologie. Fra gli elementi portanti di questa antica tradizione c’è il Ketubah, un documento in cui sono raccolti gli obblighi di natura economica del marito nei confronti della donna sposata. Firmato dallo sposo sarà poi consegnato alla moglie prima di recitare le preghiere di benedizione dell’unione (c.d. Nisuin o Sette Benedizioni).


le kippot per il matrimonio ebraico, la kippà per il matrimonio ebraico, le kipport per gli uomini

Il rito religioso avviene sotto la Chuppàh, un baldacchino ricoperto di velluto rosso che rappresenta la futura dimora comune dei due sposi. Una volta riuniti lo sposo, i suoi parenti di sesso maschile e infine la sposa, sarà il rabbino a benedire un calice di vino da cui gli sposi, cui seguirà lo scambio degli anelli per unirsi in matrimonio.

Gli sposi nella celebrazione del matrimonio bevono dal calice che poi sarà poggiato a terra dallo sposo che lo infrangerà pestandolo: un gesto fortemente evocativo che rimanda alla distruzione del tempio di Gerusalemme e all’allontanamento dalla terra Santa del popolo eletto.

Gli sposi con il matrimonio si purificano, rinascono simbolicamente senza peccato, aprendosi a una nuova vita da percorrere insieme. Il via al ricevimento sarà sancito dalla benedizione di una forma di pane (challah), che rappresenta l’unione delle famiglie.


L’organizzazione del matrimonio


Exclusivevent è ben felice di seguirvi nell’organizzazione di tutte le fasi del vostro matrimonio ebraico: siamo in grado di organizzare la cerimonia con diversi tipi di Chuppà, far stampare i Birkonim (libretti personalizzati)o preparare le Kippot (tipici copricapo maschili) per voi.

Potete contare sui nostri suggerimenti per la scelta della musica più adatta per la colonna sonora del vostro matrimonio, elemento fortemente caratterizzante la cerimonia dei matrimoni ebraici. Dai klezmer ai mizrachi, dai cantor di accompagnamento alla Chuppà, fino alla musica per i festeggiamenti.

Oltre che nelle sinagoghe, le celebrazioni di questo tipo possono celebrarsi anche in altri luoghi, come ville e giardini, sempre nel pieno rispetto della tradizione ortodossa. Ogni rito ebraico che si rispetti non può prescindere da banchetto raffinato e fastoso. Infatti, per la religione ebraica l’atto di nutrirsi è considerato un vero e proprio atto spirituale, oltre che fisiologico. Exclusivevent assicura un servizio catering ricercato e di alta qualità seguendo in maniera scrupolosa e fantasiosa i precetti della cucina kasher.


il matrimonio ebraico a Roma, Exclusivevent organizza i matrimoni ebraici a Roma, il rito ebraico per il matrimonio a Roma


Cucina Kasher


Visto che si parla di matrimonio ebraico, è essenziale sapere in cosa consiste la cucina Kasher (o Kosher, secondo la dizione Yiddish, significa adatto, valido, buono). Gli alimenti di questa scuola sono preparati nel rispetto della legge ebraica: la kasherut è l’insieme di queste leggi. Un cibo si definisce Kasher quando, oltre ad assicurare i requisiti fondamentali necessari ai principi religiosi dell’ebraismo, offre un livello di controllo qualitativo superiore. Quando si parla di cucina Kasher, non s’intende quindi solo un regime di privazione, ma piuttosto di limitazione. Vediamo velocemente quali sono le regole generali della cucina Kasher cui attenersi nella preparazione del catering per questo rito religioso.

Sono assolutamente vietati il maiale e il coniglio; per quanto riguarda il pesce, il divieto si riferisce alle specie che non possiedono pinne o squame, come crostacei, frutti di mare e molluschi. Sono ammessi i volatili, ma solo se non appartengono alla famiglia dei rapaci. Esistono anche precise regole di macellazione. I precetti della cucina Kasher impongono inoltre l’assoluta separazione fra alcuni alimenti: proibito associare nello stesso pasto pietanze a base di latte con quelli a base di carne. I dolci sono spesso a base di uova e mandorle. Il pane invece, è di tipo azzimo, ovvero preparato senza lievito. Esiste poi un vino Kasher che per essere considerato ‘puro’ deve essere prodotto sotto stretto controllo del Rabbino, il quale è chiamato a sigillare i contenitori alla fine di ogni lavorazione.

Fra i piatti tradizionali più gustosi della cucina Kasher ricordiamo lo Stracotto con farina di polenta bianca (detto anche Basìn), i carciofi alla Giudìa, le Triglie al pomodoro, la Crostata di ricotta, le Mele fritte e il Dolce di datteri e uvetta.


la cucina kasher per il matrimonio ebraico, il cibo kosher per il matrimonio ebraico a Roma

(www.piacerimediterranei.it)


Matrimoni che fanno tendenza

I ricevimenti di nozze sono di due tipi: i matrimoni di tendenza e i matrimoni che fanno tendenza. E quelli di Exclusivevent vantano numerosi tentativi di imitazione.

Scegli Exclusivevent

Sei interessato al matrimonio ebraico?