location matrimoni mare

Location matrimoni sul mare: consigli utili

| Idee matrimonio

Il mare è una location per matrimoni che molte coppie sognano: la spiaggia al tramonto, luogo romantico per eccellenza, è sempre stata considerata una scelta quasi impossibile per celebrare le nozze in Italia.

Il matrimonio sulla spiaggia, però, non è un’esclusiva dei film d’amore o di nozze hollywoodiane: in Italia, infatti, da pochi anni è legalmente possibile sposarsi sulle spiagge nostrane con rito civile.

Niente grigio palazzo del Comune, ma tanto sole e tanta poesia con una bella cerimonia celebrata in riva al mare in una location d’eccezione.

Ma quali sono le cose da tenere a mente quando scegli una location sul mare per il tuo matrimonio?

È proprio di questo che parleremo in questo articolo.  

Costo: un aspetto poco romantico, ma molto importante

Come sappiamo, le cose belle costano ed è proprio per questo che un matrimonio in riva al mare potrebbe non essere adatto a tutte le tasche.

Prenotare la location per le nozze, infatti, può arrivare a cifre particolarmente alte quando si scelgono location d’eccezione come Costa Smeralda, Costiera amalfitana, le Cinque Terre o la Sicilia.

La nostra penisola, però, offre tantissime altre zone costiere meno care, ma pur sempre bellissime che potrebbero adattarsi ai budget meno elastici.

Location per matrimoni al mare: la chiave di tutto

Ovviamente, se vuoi celebrare il tuo matrimonio su una spiaggia, la location assume un’importanza centrale in tutta l’organizzazione del matrimonio.

La cerimonia in riva al mare, magari con la luce del crepuscolo ad accompagnarla, è sicuramente suggestiva, ma riserva degli imprevisti che è meglio tenere in considerazione: il maltempo è, infatti, un nemico da non sottovalutare ed è meglio prendere precauzioni.

In genere, gli stabilimenti che offrono questo tipo di servizio sono disponibili a soddisfare qualsiasi esigenza, quindi anche spostare la cerimonia all’interno non sarà un problema se tutto è stato organizzato in anticipo.

Quale tema scegliere?

Inutile specificare che, quando si organizza un matrimonio in spiaggia, il tema deve essere attinente alla location scelta.

Niente neve o montagne, ma via con conchiglie, stelle marine, coralli e altri piccoli tocchi che daranno all’evento un’atmosfera marina.

Se la cerimonia ha luogo di sera, usate candele e lanterne per illuminare la spiaggia e fate accomodare gli invitati su comodi pouf e cuscini.

Per il ricevimento, sfruttate il tema marittimo per il menù (ecco qualche suggerimento per il servizio di catering) e usate nomi di mari, venti o isole per il nome dei tavoli.

Look e outfit degli sposi

Matrimonio in spiaggia vuol dire abiti comodi e leggeri.

Per la sposa, il consiglio è evitare abiti molto lunghi e ingombranti, puntando su un abito corto e scarpe basse.

Lo sposo, invece, potrà puntare su abiti chiari con dettagli colorati.

Anche gli invitati (che per un matrimonio in spiaggia non devono essere troppi) dovranno avere un look molto easy e rilassato: non si tratta del classico evento formale, ma di una giornata diversa e spensierata. 

Per mettere tutti a proprio agio, un consiglio divertente è quello di mettere a disposizione di tutti dei simpatici gadget come infradito, occhiali da sole, ventagli e ombrellini. 

 

Torta e bomboniere per il matrimonio in spiaggia

Quando si parla di torte nuziali l’unico limite è il cielo.

Nel caso di un matrimonio in spiaggia, il consiglio è quello di puntare su elementi decorativi e colori che richiamino il mare; per quanto riguarda il gusto, sarà una buona idea puntare su sapori freschi e frutti.

Lo stesso consiglio va applicato alle bomboniere: mare, conchiglie e sacchetti profumati saranno sempre un’ottima idea.

 

Come vedi, gli accorgimenti da seguire per valorizzare una location per matrimoni sul mare sono pochi, ma vanno davvero seguiti alla lettera.

Se, invece, cerchi soluzioni alternative alla spiaggia per la location del tuo matrimonio, ecco qualche suggerimento.

 

 

Scegli il meglio, scegli Exclusivevent

Contattaci