San Bonaventura al Palatino

Le chiese e le basiliche per sposarsi a Roma

Indirizzo
Via di San Bonaventura, 7, 00186 – Roma

Orari
sabato dalle ore 9:30 alle ore 12:30

Telefono
06 6780331

Fax
06 69292782

Email
[email protected]

Sito web
www.fratipalatino.org

 

La chiesa di San Bonaventura al Palatino è situata nell’omonima via, precisamente nel rione Campitelli ed è annessa al convento dei frati francescani Minori riformati; entrambi vennero costruiti nel 1675 da Bonaventura da Barcellona sopra una cisterna dell’Acquedotto Claudio. Questo lavoro fu commissionato da Francesco Barberini, all’epoca cardinale e proprietario di Vigna Barberini.

La chiesa di San Bonaventura al Palatino fu fatta in onore di San Bonaventura da Bagnoregio il quale fu il fondatore della Confraternita del Gonfalone, nota anche come San Bonaventura alla Polveriera; le origini di questo nome si possono ricondurre ad una fabbrica di polveri da sparo che si trovava nei dintorni e che nel 1809 venne spostata sul Colle Oppio.

Nel corso dell’Ottocento, precisamente tra il 1839-40, la chiesa di San Bonaventura al Palatino fu sottoposta a diversi restauri i quali furono finanziati da Carlo e Alessandro Torlonia; la struttura in questione presenta una facciata molto semplice, classica dello stile francescano, a doppio spiovente e con un portale dove al di sopra è possibile trovare la statua di San Bonaventura con accanto le ultime due edicole della “Via Crucis”.

L’interno della chiesa di San Bonaventura al Palatino è composto da una navata unica e presso l’altare maggiore possiamo trovare una “Immacolata Concezione” realizzata da Filippo Micheli e il corpo di San Leonardo da Porto Maurizio; riguardo quest’ultimo, dal 1933 è possibile visitarne la cella la quale attualmente è stata adibita a museo.

Che cosa aspetti? Visita insieme alla tua wedding planner una delle location per matrimoni più belle di tutta Roma, la chiesa di San Bonaventura al Palatino!

Un matrimonio unico, come te

Chiudi il menu